De Laurentiis accusa pungente ad Agnelli

    VOCE DEL PADRONE

     

    De Laurentiis: “Il silenzio degli Agnelli”

    La battuta critica, del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ad Agnelli, acuisce le critiche verso la società bianconera.

    Accusa pungente ad Agnelli –«Io parlo di cinema e, anche se ai tifosi non piace molto, posso farvi qualche riferimento. C’è un film che si chiama ‘Il Silenzio degli Agnelli’ che è la traduzione de ‘Il Silenzio degli Innocenti’. Altro che innocenti… ma io sto parlando solo di cinema».

    Stadio-«Domenica, nell’uovo di Pasqua vorrei la sorpresa di una sincera disponibilità da parte di tutti coloro che istituzionalmente hanno delle responsabilità, e che invece si comportano in maniera irresponsabile pur di mantenere le posizioni che rappresentano». «Ne riparliamo dopo Pasqua, altrimenti potrei rovinare la digestione a qualcuno».

    Auguri di Pasquacon il cuore e con il pensiero vicino ai napoletani e a tutte le persone che soffrono. Per loro le feste è un modo per restare attaccati alla vita, un dono bellissimo. Tendo una mano e un pensiero soprattutto per loro, per chi soffre in silenzio, con grande senso del pudore e con grande onestà».