Gazz: ADL ultimatum a lapadula il sì entro 48 ore

Il Napoli ha l’accordo col Pescara ed è stanco di aspettare ma il bomber valuta anche il Genoa

La gazzetta racconta di un De Laurentiis stanco di aspettare il giocatore del Pescara, ieri giornata frenetica, in gioco soldi e contropartite tecniche, Il giallo dell’incontro con  il manager Moggi  alla filmauro.

Contatti, telefonate e ieri il giallo di un incontro a tre tra De Laurentiis, Sebastiani e Alessandro Moggi che, a quanto pare, non è mai andato in scena.

Per Lapadula  la trattativa è complessa e riguarda anche Caprari, Zampano (entrambi resteranno in Abruzzo) e il giovane Del Sole della Primavera pescarese (a proposito, per la Youth League il Napoli ha preso il difensore bulgaro Hristov). Dunque, è stata definita la base economica dell’operazione (circa 12 milioni complessivi al Pescara: 9 per Lapadula, 3 per Caprari più una opzione per Zampano).

De Laurentiis stanco di aspettare

Ieri si è lavorato per smussare gli angoli e trovare la definitiva quadratura del cerchio. L’offerta del Napoli è stata accettata in toto dal Pescara: l’affare è chiuso ma questo non vuol dire che Sebastiani «spingerà» Lapadula in azzurro perché ha l’accordo pure con il Genoa. De Laurentiis, dal canto suo, si è stancato di aspettare e pretende una risposta entro domani al massimo.