De Laurentiis: Insigne bellissimo con Higuain. Sarri? Ho l’opzione per tenerlo 5 anni

 

De Laurentiis senfa freni a tiki taka

“Il 4 a 0 lo dedico ai tifosi del Napoli che vivono al nord”.

Il presidente del Napoli scatenato, ha parlato del suo amore per Napoli, Sarri e Insigne.

“a inizio campionato i risultati non erano buoni detto alla critica che doveva  prendersela con me perché  ho le spalle larghe, ma perché nel calcio non si può  ignorare che ci sono un mecato che dura fino a fine agosto e la necessità di inserire giocatori lavorando sul campo.

Sarri ha Il contratto tratto stile cinema: un anno piu’ 5 di ozione.

Tuta? Sarri a modo suo sa essere anche elegante, vi diro’ Benitez mi rimproverava del fatto che gli avevo fatto fare un abito su misura, ma gli stava stretto sotto le braccia, per cui  diceva che non riusciva nemmeno a richiamare i giocatori.

Per il dopo Rafa avevo pensato a Emery e Klpopp poi stavo valutando Sacri e Mihajlovic.

Il Serbo mi piaceva ma quando ci siamo rivisti mi ha affrontato in un modo che non mi e’ piaciuto, troppo altezzoso, anche se educato, e quindi ho capito che mi occorreva essenzialmente un umile professore come sarri.

Napoli aveva bisogno di un esponente per far sognare tutti i giovani e lo abbiamo trovato con Insigne, e’ una goduria vederlo duettare con higuain, lo scudetto, per ora e’ fantasia, la strada e’ impervia, ma noi ce la metteremo tuttta”.