De Laurentiis faccia mea culpa!

    De Laurentiis, manda il Napoli in ritiro, ma ADL non dovrebbe fare un “mea culpa”? Dire che la colpa sia tutta del tecnico e della squadra, sarebbe pura eresia, perchè i problemi del Napoli partono dall’alto.

    Mai come quest’anno il presidente ha commesso più di qualche errore, dalla mancata conferma di Reina, alla furbata: “Se supero i preliminari compro, sennò sto bene come sto!”

    Se ci si vuole internazionalizzare, si deve prendere un campione, non un giocatore di medio livello che non ti farà mai fare il salto di qualità. Perchè il problema è questo, non si può chiedere agli allenatori di trasformare l’acqua in vino.

    ADL deve superare i suoi limiti, perchè sono i suoi limiti a bloccare l’evoluzione azzurra e se non sarà in grado di superarli allora è meglio che ceda il posto.

    Dopo la sconfitta con la Lazio in Coppa Italia, ha parlato di mancanza di rispetto della squadra verso i tifosi e tecnico, ma il primo ad averlo fatto è proprio lui, che per l’ennesima volta ha fatto più propaganda, che fatti.