De Laurentiis-Comune: la lotta riguarda anche il canone d’affitto

    Il fitto del San Paolo è il secondo più basso d’Italia

    Secondo quanto riferito dall’edizione odierna de La Repubblica, il testo su cui si è discusso in giunta, potrebbe subire delle variazioni. La modifica che ha fatto infuriare De Laurentiis, riguarda il fitto dello stadio San Paolo. Infatti, i consiglieri della giunta comunale napoletana, hanno evidenziato come il fitto del San Paolo, risulti il secondo più basso d’Italia.

    Il Napoli paga al comune una cifra vicina ai 650 mila euro annui. Solo il Genoa paga di meno in serie A (310 mila euro). Milan e Inter, pagano 1 milione e 250 mila euro a testa di fitto. La Fiorentina, invece, 900 mila euro. Tale accordo dovrà subire una modifica che va a favore del Comune di Napoli. Ecco il motivo che ha fatto infuriare De Laurentiis.