De Guzman al San Paolo… per la seconda volta!

     

    De Guzman, sarà la sua seconda volta al San Paolo.


     

    De Guzman – come riporta il Corriere dello Sport – al san Paolo c’è già stato, era l’inverno scorso, il ventisette febbraio, lui danzava tra le linee dello Swansea, un carissimo nemico che comunque colpì, ma mica solo perché riuscì a segnare. Si intuì che aveva piede e senso geometrico e tempi di inserimento: tagliò la difesa del Napoli come una lama bollente nel burro e spinse il san Paolo a diventare dodicesimo uomo in campo. Accadrà pure stavolta, per Napoli-Chievo, e vada dove vada, con David Lopez al fianco o senza, in panchina o giocando, un giro d’orizzonte va fatto, per concedersi il panorama da dentro, per presentarsi a Napoli che starà attenta a quei due.