De Giovanni: “Reina trasmetteva sicurezza al Napoli e la sua assenza si sente”

    A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Maurizio De Giovanni, scrittore, ecco quanto dichiarato:


    Reina era più forte di se stesso perché al di là del valore tecnico del calciatore, la sicurezza che trasmetteva alla squadra era tanta e la sua assenza in questa stagione si sente. Contro il Sassuolo il Napoli ha vinto ed ha dimostrato che una squadra forte può ricostruirsi e mi auguro che Higuain possa avere sempre più il ruolo della leadership.  Giocatori come Gargano e Britos ieri hanno mostrato di avere una capacità atletica che magari non ci aspettavamo neppure e questo mi fa pensare. Il Napoli deve ricostruire anche l’ambiente attorno a se perché il calcio è molto legato all’ambiente. E questo è possibile farlo attraverso il rinnovo del contratto di Benitez. Da tifoso vorrei che il Napoli desse una continuità tecnica al progetto dimostrando che questo è solo un momento negativo e che porterà a delle vittorie”.