CS: Sportiello, De Roon e Conti parte la trattativa

    Tripla trattativa napoli-atalanta

     

    Napoli-Atalanta parte la trattativa?

    Sartori e Giuntoli hanno avuto modo di incrociarsi, di sentirsi, di rinviare a qualificazione ottenuta l’aggiornamento per l’amabile discussione; e prim’ancora De Laurentiis e Percassi si sono confrontati, lucidamente, evitando qualsiasi strategico convenevole i nomi sono quelli di Sportiello, De Roon e Conti.

    Lo scrive il corriere dello sport

    Sportiello, De Roon e Conti

    Marco Sportiello (24), l’obiettivo principale di quest’incontro che sembra possa essere definito a inizio della prossima settimana.

    Si avrà modo di approfondire la chiacchierata anche su Marten De Roon (25) e Andrea Conti (22) funzionali al progetto d’espansione. Ma si partirà, per ordine aritmetico (diciamo così) da Sportiello, che ha fisico, esuberanza, padronanza dei propri mezzi. C’è stato modo di scoprirsi, di esprimere liberamente le  proprie idee. di restare d’accordo sulla tempistica: sabato sera il Napoli conoscerà il proprio destino internazionale, domenica varrà come giornata di riposo e lunedì partirà la telefonata per definire (eventualmente) luogo dell’incontro. Poi, dovessero sorgere impedimenti, si procederà a rinviare, sapendo che il Napoli  come Sartori conferma da un bel po’ pubblicamente  s’è sistemato «in una corsia preferenziale, quella che concede priorità».

    TUTTO IL CALCIOMERCATO DEL NAPOLI

    Altri nomi:

    l’area scouting è andata in giro a studiare gli olandesi – Klaassen (23) e Bazoer (20 a ottobre)  a raccogliere ulteriori indicazioni su Lapadula (26). Ha scalato posizioni in maniera prepotente l’argentino Mammana,  (20) sarà ballottaggio con Tonelli (26) che dalla sua ha la conoscenza diretta degli schemi di Sarri, dunque una immediatezza a calarsi nel ruolo che può rappresentare un fattore. Il Napoli rimane sveglio, sulle corsie: Vrsaljko (24) è cresciuto, eccome. Costa una cifra, vero, e la concorrenza (Hysaj e Ghoulam e di eguale spessore).