CORRSPORT: NAPOLI E MILAN L’ EXPO DEL GOL

 

L’ EXPO DEL GOL

Gli attaccanti di Milan e Napoli sono quelli che hanno segnato più di tutti dal 2014:62 reti rossonere e ben 69 degli azzurri.

GOL EXPO.

E’ un ‘appassionante sfida senza frontiere, la rappresen tazione d’un calcio che ha varie bandiere.

Nel Milan c’è un po’ di Sud America (un colombiano, un brasiliano) un italiano (però assente),un francese, un senegalese con passaporto transalpinoe un giapponese che nel 2014· 2015 s ‘è inventato goleador.

Il Napoli costruisce intorno ad un argentino terribile, due italiani,uno spagnolo scatenato, uno slovacco che ha le stimmante del bomber ed un belga.

Il Napoli è aritmeticamente avanti: ne ha già segnati dieci (in campionato)  ha la capacità di far male da destra, da sinistra, dal centro e talvolta trascina in porta i
centrocampisti.

Il Milan s ‘è inquietato, ha offeno sprazzi della sua forza tecnica e fìsica, sa d’affrontare una difesa ch’è diventata un bunker: però, tra le pieghe di una nottata pirotecnica, c’è il calcio che prende forma e si prepara all’estasi, unisce in bellezza degli uni e degli altri e fa d’una panita il kolossal del gol.