Cori contro i napoletani Rossoneri, rischio multa

La gazzetta:

Il ritornello è sempre lo stesso. Quando il Napoli è in campo, il sotto fondo musicale che l’accompagna sa essere puntualmente sgradevole.

Non ha fatto eccezione, purtroppo, la serata di ieri a San Siro. Dopo un quarto d’ora del primo tempo dalla curva rossonera si sono alzati i primi cori che danno agli ospiti dei «terremotati e co-lerosi»: per far sì che il messaggio arrivi a destinazione, viene urlato in due interva-li distinti. Poco dopo l’esca-lation aumenta, è il turno di «Vesuvio bruciali tutti», questo scandito una sola volta, senza ulteriori ripeti-zioni. Per colpa di certe ri-me sbagliate il Milan rischia ora di essere multato dal giudice sportivo che doma-ni si pronuncerà sulla vicen-da.