Convenzione per il San Paolo Sì del Comune

 

Il consiglio comunale di Napoli ha approvato ieri la delibera per il rinnovo fino al 30 giugno 2015 della convenzione d’uso dello stadio San Paolo tra il Comune ed il Napoli.

Le condizioni Il Napoli dovrà versare canoni per 518.000 euro fino alla fine della stagione in corso, ma soprattutto dovrà presentare entro il 31 marzo uno studio di fattibilità per la ristrutturazione dell’impianto, altrimenti la convenzione scadrà automaticamente in quella data. «Ora siamo noi ad aspettare De Laurentiis – ha detto il sindaco Luigi De Magistris -. Ci sono tutte le condizioni per mettere in piedi un progetto serio e duraturo, che però dovrà essere all’altezza di una grande città come Napoli».