Conte su Insigne: “Voglio giocatori che pensino solo alla Nazionale!”

Durantre la conferenza stampa il ct della Nazionale italiana, Antonio Conte, ha parlato della mancata convocazione di Lorenzo Insigne in azzurro:

“Fare riferimento solo alla situazione di Insigne non è giusto, perchè non è una questione soggettiva. Il discorso è generale che si basa su cose dette ad inizio percorso, che cerchiamo di rinforzare mese dopo mese. Pensiamo agli aspetti positivi come la convocazione di De Silvestri, un ragazzo che si è rotto il ginocchio per noi e che alla prima occasione abbiamo deciso di convocare. Questo è quello che cerco, ovvero giocatori che sono a disposizione a 360°. Un altro esempio è Verratti che ha giocato all’Azerbaigian con il rischio di farsi male. Altri avrebbero alzato bandiera bianca per evitare di saltare la gara con il club. Quando si varcano i cancelli di Coverciano deve esistere solo la Nazionale. E comunque, il mio è un gioco di squadra non del singolo”.