Conosciamo meglio l’Athletic Bilbao

    Un team di valore, una squadra con un’identità ed un patriottismo elevato all’ennesima potenza: l’Athletic Bilbao è l’orgoglio calcistico dei Paesi Baschi. Il quarto posto raggiunto nell’ultima Liga ha proiettato gli uomini di mister Valverde ai play-off di Champions: il loro punto di forza è senza dubbio lo stadio San Mamés”un catino infernale in cui gli azzurri si giocheranno la qualificazione nel ritorno del 27 agosto.

    La rosa è composta da soli calciatori baschi o di origine basca: in porta troviamo l’esperto Iraizoz, a Bilbao dal 2007 dopo le esperienze con Eibar ed Espanyol. 

    La difesa è composta dal Nazionale spagnolo Iraola e l’ex Real Valladolid Balenziaga sugli esterni, mentre centralmente comandano capitan Gurpegi e il francese Laporte.

    I due mediani davanti alla difesa sono il classe ’89 Iturraspe (diverse settimane fa accostato al club di De Laurentiis) e Benat, mentre alle spalle della prima punta Aduriz (tripletta nella prestigiosa amichevole contro il Borussia Mönchengladbach) agiscono i trequartisti Muniain, Ibai e Rico.

    Uno scoglio non facile da superare per Hamsik & Co., ma noi siamo il Napoli: grinta e carattere. Prendiamoci la Champions.