Chievo Verona – Napoli 0-1: Higuain porta il Napoli al secondo posto!

Per sfidare il Chievo, Maurizio Sarri, si è affidato ai soliti noti, Higuain e compagni hanno venduto cara la pelle al Bentengodi.

Come da copione, il primo tempo si presenta molto difficile per gli azzurri che si trovano davanti una squadra compatta e ben organizzata. Pochi gli spazi da poter attaccare, le maggiori occasioni sono comunque per Insigne e Higuain, l’argentino prende per due volte il palo.

Nel secondo tempo, il Napoli prova ad alzare il ritmo della gara e al 59° su un gran cross di Ghoulam, Higuain trova un gran goal piegando letteralmente le mani di Bizzarri. Successivamente gli azzurri provano il raddoppio, a prendere la traversa è sempre il solito Pipita ed Insigne, che cederà il posto, non troppo felice, a Mertens.

La partita si fa più dura, più contrasti duri e più cartellini gialli, per l’arbitro Massa il match diventa più difficile da gestire, molte azioni dove la moviola dirà tanto. Per il Chievo manca un rigore, Maran protesta e viene espulso dall’arbitro. Gli animi si surriscaldono, ma nonostante la voglia rabbiosa del Chievo nel tentativo di trovare il pareggio, gli azzurri soffrono e portano a casa 3 punti, che valgono il secondo posto, a meno due punti dalla Roma capolista.