Chievo, Sardo: “Attacco partenopeo superiore a quello di Roma e Juventus…”

     

    Il giocatore del Chievo: “Usciti dalla Champions, ora gli azzurri dovranno pensare solo al campionato!”


     

    A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete”  è intervenuto Gennaro Sardo, calciatore del Chievo: “Negli undici titolari il Napoli non è inferiore a nessuno e ha un attacco tra i più forti d’Europa e sicuramente più forte di Roma e Juventus. Qualcosa di più si poteva fare perché una piazza come Napoli merita molto molto di più. Usciti dalla Champions, ora gli azzurri dovranno pensare solo al campionato, ma speriamo che domenica possano fare un passo falso. L’obiettivo primario del Napoli credo sia lo scudetto per cui sarà per noi molto difficile, ma prepareremo la partita nel migliore di modi. Gamberini appena arrivato è stato assalito da tante domande. Mi diceva che ha disputato tanti anni a Firenze, ma quelli di Napoli sono stati i più belli nonostante giocasse poco. Mi raccontava l’emozione del San Paolo per cui porterà sempre con sé la città di Napoli e quello che gli ha dato. Il dato degli abbonati è relativo perché i tifosi azzurri riempiono sempre il San Paolo. Spero davvero che il Napoli possa fare qualcosa di importante in questa stagione perché la piazza merita di vincere qualcosa di più della coppa Italia. Corini domenica sarà in panchina, gli hanno tolto la squalifica commutandola in una multa. Ogni domenica è una guerra con gli arbitri. Al Chievo sono arrivati tanti giocatori di qualità, quest’anno siamo più forti, soprattutto in attacco. Abbiamo sempre fatto le fortune sulla grinta e sulla corsa, ma quest’anno siamo migliorati anche in termini di qualità”.