Chievo: Dainelli: “bloccheremo Higuain”. Sardo: “orgoglioso di questo Napoli”

Dainelli: «Il Pipita è il miglior attaccante in circolazione». Sardo: «Sono orgoglioso di vedere il Napoli lottare per il titolo»

Dainelli e Sardo

Chievo: parlano Dainelli e Sardo

 

Il chievo si prepara: Dainelli: «Dovremo non far arrivare palloni a Higuain»

Chievo Verona: Nella settimana pre-Napoli, parlano Dainelli e Sardo, il primo è destinato alla maglia da titolare.
«Come si affronta Higuain? Dovremo essere compatti per fargli arrivare pochi palloni puliti», dice il difensore al corriere dello sport.

«Il Pipita in questo momento è il miglior attaccante in circolazione. Sbagliare poco è difficile, perché lui ti castiga anche capitalizzando una sola occasione. Anche all’andata ci siamo accorti che Higuain non perdona».

Anche Gennaro Sardo, napoletano di Pozzuoli, esamina il momento dei veronesi sapendo però che difficilmente vedrà il campo nell’anticipo del San Paolo.

«Diciamo che una piccola speranza di giocare la nutro.
Possiamo dire di essere quasi salvi, ma non andremo a Napoli con troppa tranquillità perché nessuno vuole fare brutte figure. Affronteremo una delle squadre più forti del campionato, anche se la Juve ha un organico più completo.

Però sono tifoso del Napoli ed è un orgoglio vederlo lottare per lo scudetto. Non metteremo il classico pullman davanti alla porta, sabato: Maran ci ha dato un’impronta di gioco diversa».