Champions League, Bayern Monaco-Atletico Madrid 2-1: dopo il Barça El Cholo elimina anche Guardiola!

image

La prima finalista di Milano è l’Atletico Madrid del Cholo Simeone. Termina senza la conquista della Champions l’era di Guardiola al Bayern Monaco.

La squadra tedesca in tutti i 95 minuti ha avuto molteplici occasioni per chiudere la partita.  Super Cholo e Super  Oblak che para il rigore di uno sbiadito Muller. Il pareggio di Griezmann  da la forza alla squadra spagnola di resistere agli assalti finali degli uomini di Guardiola. Il goal di Lewandowski da un ulteriore carica alle furie rosse tedesche, dove anche Neuer mostra le sue doti di grande portiere, annullando il tiro dagli 11 metri di  Fernando Torres.

Nei minuti finali l’area di rigore dell’Atletico vive un vero e proprio attacco dei padroni di casa, che non ci stanno ad uscire così dalla competizione dei campioni. Ma dopo la favola Leicester, ritorna l’epica storia dei guerrieri cattivi di Madrid. El Cholo mostra ancora una volta come organizzazione e carattere possono abbattere qualsiasi ostacolo.