Cesari: “Arbitraggio scandaloso!Mazic ha fatto più danni di Moen!”

    L’ex arbitro Graziano Cesari, ha analizzato, dal punto di vista arbitrale la gara tra Dnipro e Napoli. Per Cesari, l’arbitraggio del serbo Mazic, è risultato più scandaloso di quello norvegese:

    “Il goal del Dnipro era assolutamente da non convalidare, infatti l’attaccante ucraino si è aggrappato a Britos, buttandolo a terra. Inoltre non punisce, col giallo, un netto fallo di mani di un difensore del Dnipro, il quale, poco dopo, commette un fallo, in area di rigore, su Maggio, punibile col calcio di rigore e ammonizione, per cui se, come regola, fosse stato ammonito in precedenza, c’ era anche l’ espulsione. Altro scandalo è il fuorigioco chiamato ad Higuain che era inesistente. Insomma Mazic ha fatto più danni di Moen, all’ andata!”