Ceccarini: “Occhio alle ripartenze del Sassuolo, ma io temerei di più la reazione del Napoli!”

     

    Ceccarini: “Cannavaro è uno dei perni della difesa centrale del Sassuolo. Zaza da due partite non rendeva bene, ovvio abbia riposato!”


    L’inviato Mediaset, Niccolò Ceccarini, ha analizzato a Radio Kiss Kiss Napoli, il Sassuolo, prossimo avversario del Napoli in campionato:

    “Il Sassuolo dopo il disastro di Milano contro l’Inter, con la Fiorentina ha cambiato assetto tattico e ha affrontato  i viola con un atteggiamento meno spavaldo e più difensivo. La coppia difensiva centrale composta dall’ex azzurro Paolo Cannavaro ed Antei è molto forte. Zaza non è al top, Di Francesco lo ha visto molto stanco in queste ultime giornate, ma il Sassuolo ha giocatori come Floccari, Floro Flores e tanti altri, se vuole la squadra neroverde può dare fastidio a chiunque.

    Il Napoli deve stare attento al contropiede del Sassuolo, ha dei giocatori perfetti per queste situazioni, il Napoli è superiore dal punto di vista tattico, ma deve prestare attenzione. Anche se io mi preoccuperei più della reazione del Napoli.”