Caro Aurelio hai sbagliato a sostenere Tavecchio

    De Laurentiis ci ripensa? ha sbagliato a sostenere Tavecchio?

    Di: Luigi Contente

    Dopo Napoli – Atalanta, si sono scatenate  polemiche,  con un comunicato stampa il  Napoli ha criticato  l’operato dell’arbitro Calvarese.

    Nel  comunicato  e’ stato  chiamato in causa l’attuale presidente della figc Tavecchio, reo  secondo la societa’ azzurra di non vigilare  sulla regolarità del campionato di serie A.

    Il tweet del Napoli ha  aperto un dibattito, non privo di polemiche,molti criticano la posizione del Napoli nella persona del suo presidente Aurelio De Laurentiis, perché è stato proprio lui uno dei più accesi sostenitori per la vittoria di Tavecchio.

    Proprio il presidente della Figc in una intervista aveva parlato dell’Aia come di un’associazione indipendente dove nessuno doveva interferire.

    In tanti si chiedono come mai De Laurentiis avesse deciso di sostenere e impegnarsi in prima persona per  Tavecchio?

    Solo nell’ultimo mese abbiamo assistito prima alla questione Parma (aiutato economicamente da figc e lega) poi alle polemiche arbitrali.

    Il comportamento messo in opera dalla lega sta facendo storcere il naso al presidente del Napoli.

    De Laurentiis sta forse sta iniziando a rimpiangere il giorno in cui ha deciso di sostenere Tavecchio?,

    Aurelio con l’onesta’ che lo contraddistingue vorrebbe  sedersi al tavolo del calcio italiano da protagonista, non come  ha fatto Lotito candidandosi.

    Per ora De Laurentiis agli occhi degli appassionati di calcio, il presidente azzurro  sta passando come una persona poco coerente e che cerca nelle polemiche di mascherare i veri problemi della sua squadra.

    ®  vietata la riproduzione anche parziale, previa citazione della fonte www.napoletanosinasce.com