Capodichino, non è successo nulla di eclatante con Insigne!

 

A Capodichino non è successo nulla di eclatante con Insigne. Anche perché i tifosi presenti erano bambini e teenager!


 

Nelle ultime ore alcuni giornalisti e siti on line che si definiscono “Napoletani e tifosi del Napoli” parlano di un aggressione verbale nei confronti di Lorenzo Insigne alla partenza da Napoli.

Che le nostre fonti presenti a Capodichino informano che non è successo niente di clamoroso ed eclatante come vogliono far passare. Anche perchè i tifosi presenti erano maggiormente bambini e ragazzine. Nessuna contestazione, nessun attacco verbale a discapito del giovane attaccante partenopeo.

Se ciò fosse avvenuto, la notizia avrebbe fatto il giro dei programmi sportivi televisivi, che non attendono altro. Parliamo in oltre di testimonianze contraddittorie, chi parla di un gruppo di tifosi e chi di due, si passa da parole ingiuriose a “vattene tifoso interista”. Insomma chi più ne ha più ne metta.

Perchè inventare tali menzogne? Perchè si vuole far nascere un odio che non c’è? Cosa ci si guadagna a gettare fango sui tifosi? Come si può definire questa una notizia se non vi sono prove o testimonianze?

Invitiamo i nostri “colleghi” giornalisti a raccontare la verità, perchè chi semina vento raccoglie tempesta.