Cantone presidente dell’anticorruzione alza la voce: “Ridateci Higuain”

 Raffaele Cantone  non ci stà

Il presidente dell’Autorità anticorruzione: ” Higuain ha sbagliato ma 4 turni sono troppi ce lo devono ridare per la Roma”

Cantone:”Ora basta, ridateci Higuain”

Raffaele Cantone è la figura alta, rassìruranre che concentra in sé le qualità morali di cui questo  Paese sente d’aver bisogno, pure nel calcio. Il magistrato non ci sta all’ennesima ingiustizia perpetrata a danno del Napoli e del calcio Italiano, e lo dice in un intervista
con Giovanni Minoli a Mix24, su Radio 24.

” Quattro giornate per Higuain sono troppe: io ne avrei date due. Ma ce lo devono restituire per la sifda contro la Roma”

” Penso che questo ragazzo durante la carriera sia stato sempre un esempio positivo”

“Sono molto tifoso del Napoli e mi dispiace che la Juve abbia avuto in regalo questa squalifica”

NAPOLI SI E’ SVEGLIATA

Le parole di un personaggio importante come Cantone, sono un segnale molto forte, verso tutto il sistema, dopo le proteste di questi giorni, l’Italia intera sta conoscendo il vero volto dei Napoletani, come ho sempre amato dire i Napoletani sono un popolo fiero” la storia lo insegna.

I tifosi sono tutti con Higuain, non per il gesto, che poteva evitare ma per l’ingiustizia subita, se pensiamo che in nel derby di Torino, Bonucci, infuriato si scagliò verso Irrati e lo stesso arbitro, lo evitò facendo finta di non vederlo,  fa pensare male.

Napoli si sta svegliano se n’è accorto anche Renzi, la città vuole legalità a dispetto, delle affermazioni stupide di alcuni esponenti della lega Nord.