Canovi: “Gargano e David Lopez non sono fatti per il gioco del Napoli!”

     

    A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto l’agente FIFA Dario Canovi:

    “La campagna acquisti non è stata positiva, si sono commessi degli errori. Koulibaly non è un giocatore da campionato italiano e tremo al pensiero che si troverà di fronte, per esempio, Gervinho. Il calcio italiano non è quello belga e le disattenzioni difensive te le fanno subito pagare.

    Gli attaccanti che giocano in Italia sono estremamente rapidi e quando la difesa del Napoli affronterà la Roma, correrà grandissimi rischi. Poi, le cessioni di Dzemaili e Behrami sono state sbagliate anche perché chi è arrivato non ha pari valore.

    Il Napoli deve essere una squadra che deve costruire il gioco e questo non lo si fa con Gargano e David Lopez a centrocampo. Se i tifosi del Napoli sperano che questi giocatori possano risolvere i problemi, io sono molto scettico.”