Calvani: “’Quella di domenica non sarà una partita assolutamente facile!”

    Marco Calvani, coach della Givova Napoli, è intervenuto nel corso di ‘Marte Sport Live’:

    “Quella di domenica non sarà una partita assolutamente facile. La classifica inganna come spesso succede: se pensiamo a Veroli due settimane fa, chi lo avrebbe mai detto che poi i laziali avrebbero vinto due gare consecutive in casa con Trapani e Agrigento. Casalpusterlengo ha giocato e perso di tre punti contro Torino tra le mura amiche e non sarà facile prendersi i due punti lì. Io vorrei vincere sempre, ma sappiamo tutti che questo non è possibile. Diciamo che ci sono dei segnali buoni, anche se siamo lontani dal mio immaginario. Oggi mi piace, però, vedere che c’è grande applicazione nel lavoro da parte dei giocatori, che hanno la consapevolezza di quello che stanno facendo e io sono molto soddisfatto di loro. Sono estremamente contento di Sabbatino: lui è arrivato in una situazione non facile, si è dovuto inserire in un gruppo già avviato ed è entrato in punta di piedi facendosi apprezzare da tutti, me compreso. Contro Barcellona ha disatteso le indicazioni che gli sono state date ed è stato un peccato, visto che veniva da una condizione mentale positiva dopo la buona prova con Agrigento. E’ rientrato in una spirale negativa, ma resta, comunque, un giocatore molto importante per noi. Traini si è sottoposto agli esami del caso ed è pronto per giocare. Vedremo nei prossimi giorni come si evolveranno le cose’’.