Callejon: tatuaggio per la figlia e maxi contratto con il Napoli

    Callejon, stakanovista di Sarri.  Il tatuaggio per la figlia portafortuna gli regaka un maxi-contratto,  si lavora per l’intesa fino al 2020.

    scrive il mattino:

    Tatuaggio per la figlia

    Callejon Mostra orgoglioso il tatuaggio con il nome e la data di nascita della sua prima figlia, India, che oggi compie due anni: lo spagnolo Callejon festeggia così il gol al Torino. Un tatuaggio portafortuna, fatto in settimana, il primo in assoluto.

    Lo spagnolo stregato anche lui dal calcio di Sarri, il tecnico che lo ha convinto a restare con entusiasmo in maglia azzurra. L’obiettivo della Champions da centrare e poi il contratto: l’ex attaccante del Real Madrid ha il contratto in scadenza nel 2017 ma ha tutte le intenzioni di prolungare l’accordo con il Napoli, la stessa volontà del club azzurro che intende proseguire con lo spagnolo. A fine campionato l’incontro tra il suo manager Quilon, lo stesso procuratore di Benitez e di Albiol, e il direttore sportivo azzurro Giuntoli; si lavorerà per rinnovare l’intesa per altri tre anni.