Callejon come Hamsik: “amo Napoli qui ho trovato la mia dimensione”

 

Callejon: «Puntare al  secondo posto e’ un dovere, sfruttiamo il momento no della Roma.

A Doha e’ cambiato tutto: se giochiamo come sappiamo  battiamo  tutti»

 

Callejon e’ arrivato al Napoli, nella curiosita’ generale, pagato quasi 9 milioni di euro, ha fatto innamorare tutti con al sua classe e il suo spirito di sacrificio, oggi e’ uno degli idoli della tifoseria Napoletana

Antonio giordano, giornalista del Corriere dello sport, ha realizzato una bella intervsita con il campione Spagnolo.
 
Dopo Hamisk anche lo spagnolo lancia un messaggio positvo per la citta’

NAPOLI
“mi piace questa citta’ ti fa sentire importante, a Napoli ho trovato la mia dimensione”
 
LA PROMESSA
” riusciro’ a realizzare i 21 goal che avevo promesso , sono uno che mantiene sempre le parole”
 
AVEVA ANCHE PROMESSO CHE IL NAPOLI AVREBBE LOTTATO PER IL TITOLO.

“un pensiero allo scudetto, lo faccio ancora, ma devo dire che la juventus, va forte, contro di noi hanno deciso i “dettagli” comunque nel complesso sta meritando , almeno per ora poi ..”
 
SECONDO POSTO

“La Roma ha molti problemi, penso a Strootman e De rossi, ma guardo anche dietro, per usare un gergo da ciclista, penso alla volata che potrebbero fare la Lazio ad esempio, ma anche l’Inter o la stessa Fiorentina, non escluderei il Genoa, che ci ha dato filo da torcere”
 
IL NAPOLI E’ PIU’ DETERMINATO
“La vittoria della supercoppa, ci ha dato maggiore consapevolezza dei nostri mezzi, da li siamo ripartiti”

 
QUANDO IL NAPOLI GIOCA DA NAPOLI

“quando giochiamo da Napoli, possiamo barre tutti, questo lo sappiamo, abbiamo disputato partite fantastiche, facendo divertire il nostro pubblico”
 
BILBAO
” quella partita ha condizionato buona parte del notro campionato, ne siamo usciti con il morale a pezzi, stiamo recuperando, ma non ti nascondo, che l’amarezza regna ancora, il mio errore e’ stato determinante, ci penso e ci ripenso, come quello con l’atalanta, gol impossibile da sbagliare, a volte il calcio e’ strano, ti riescono cose impossibili e sbagli le cose facili”
 
HIGUAIN

“concosco Gonzalo, da tanti anni, la nora intesa va anche oltre il campo, e’ un amico ed un evro leader, stra trascinando il Napoli, come solo un campione vero sa fare, e’ un grosso vantaggio averlo da compagno e non da avversario”