Calciomercato, svincolati, nomi caldi in scadenza: da Giovinco a de Jong

     

    In Serie A ci sono oltre 100 calciatori con il contratto a scadenza 2015: l’ex Parma può lasciare la Juve, Milan con tanti interrogativi. Inter col nodo Jonathan. Dopo Cuadrado, la Fiorentina ha i big da sistemare. E occhio all’estero: Pato, Luiz Adriano, Drogba…


     

    Chiamatele pure tentazioni. Le scadenze di contratto abbondano (in Italia e all’estero) e il mercato entra in fibrillazione. Spiccano i nomi di Aquilani, Giovinco, De Jong, Mexes, Klose, Pasqual, Romero, Pazzini, Pato e Luiz Adriano. Ed è facile capire quante attenzioni attirino.

    CASO GIOVINCO — Per la Juventus l’unico caso davvero caldo è quello di Sebastian Giovinco: in estate il rinnovo sembrava fatto, poi è calato il silenzio. Ed è dura credere in un lieto fine. In estate farà le valigie: in Italia o all’estero? Più difficile che si sposti subito, a meno che non si faccia avanti un ricco acquirente a sorpresa…

    MILAN AL BIVIO — In casa-Milan c’è grande riservatezza sul tema, anche perché abbondano gli interrogativi. Ignazio Abate è formalmente tra color che son sospesi, ma gli exit poll appaiono tutti positivi. Per il terzino la firma sino al 2017 appare una formalità. Ben diversa la situazione degli altri: sia per De Jong che per Mexes ed Essien la conferma è ancora tutta verificare. E con poche chance. Un discorso a parte merita Giampaolo Pazzini: se il centravanti entra nell’ordine di idee di cambiare aria in tempi stretti può avere l’imbarazzo della scelta, anche negli Usa.

    INTER E VIOLA — All’Inter il dubbio maggiore riguarda il futuro di Jonathan, mentre per Campagnaro l’addio appare già scritto. Anche alla Fiorentina non mancano i grattacapi. Dopo la stretta di mano con Cuadrado, un po’ tutti i giocatori viola hanno alzato le pretese. Sotto questo profilo spiccano le contrattazioni di Aquilani, Neto, Pizarro e Vargas: tutte laboriose. Pasqual invece è in una sorta di limbo.

    OCCASIONI — Tuttavia le opportunità non mancano. Pato, ora in prestito al San Paolo dal Corinthians, tornerebbe più che volentieri nel nostro campionato. i rumors sui contatti con Juventus e Inter stanno tornando d’attualità. Merita attenzione anche la posizione di Luiz Adriano, in stallo con lo Shakhtar Donetzk. Ma nella lista dei preferiti meritano una citazione anche Milner del Manchester City, così come Gerrard e Johnson del Liverpool. E non si trascuri il mitico Drogba.

    Gazzetta Dello Sport