Calciomercato quando si ha poco da dire rispunta Soriano

    Rispunta Soriano

    Rispunta Soriano

    Calciomercato  un momento amato dai tifosi, ma soprattutto dai media.

    Pensateci si può  scrivere qualsiasi cosa e cambiarla dopo 2 minuti, non c’è’ pericolo.

    Nomi su nomi, trattative roboanti, ripensamenti, firme imminenti e poi… l’onomatopeico PHOF!!! Il Napoli poi  tira più di tutti è un dato l’attaccamento e la competenza dei tifosi azzurri non ha eguali.

    Sono giorni questi di grandi trattative sulla carta, nomi si di secondo piano che magari non accendono la fantasia dei tifosi, ma la logica dell’equilibrio sta prendendo il sopravvento anche nel tifoso più riluttante, allora ecco gli Herrera, i Zielinski, i Tolisso etc etc.

    Ma è bene ricordarlo il Napoli non partecipa ad aste, anche se il calciomercato è fondato sulla logica del chi paga di più.

    dall’altalena di nomi rispunta Soriano

    La politica del presidente De Laurentiis è questa piaccia o no e non si transige. I giornali riportano di firme imminenti e repentini ripensamenti, tacciandoli come rifiuti alla piazza partenopea, pur di non ammettere che hanno esagerato, lasciamo correre, oggi sfoderano dal cilindro il nome di riserva quello che tutti conoscono e che non ha possibilità di smentita: Soriano.

    Il doriano stando alle ultime  sarebbe rientrato nelle mire azzurre, considerato dalla dirigenza del Napoli ( da scoprire ancora da chi è formata ) il perfetto sostituto di Hamsik.

    Mentre qualcun altro  inserisce Soriano in uno scambio con Valdifiori.

    Insomma amici miei quando c’è poco da dire ricorrete a Soriano…