CALCIOMERCATO – Napoli, occhio agli svincolati? Tutti i nomi

CALCIOMERCATO – Napoli, occhio agli svincolati? Tutti i nomi

 Il gravissimo infortunio ad Insigne e le notizie non incoraggianti su Zuniga, costringono il Napoli a dragare con attenzione i mari del mercato.


 

Non è da escludere che la società partenopea, approfittando della sosta del campionato, possa pensare di ricorrere al mercato degli svincolati per rimpolpare la rosa, come avvenne nella scorsa stagione con Reveillere prima e Doblas poi.

Ecco allora alcuni tra i nomi più interessanti disponibili sin da subito a parametro zero. Il profilo più prestigioso è sicuramente quello del portoghese Simao Sabrosa, capace di giocare da esterno d’attacco sia a sinistra che a destra. Grande l’esperienza accumulata dal calciatore nelle sue precedenti esperienze con Benfica, Atletico Madrid, Besiktas ed Espanyol, sua ultima squadra dalla quale si è svincolato lo scorso 1° luglio. L’unico neo sono le 35 primavere che si porta sul groppone.

Un altro calciatore duttile e dal profilo altrettanto interessante è il rumeno Banel Nicolita, che il Napoli ed il ds Bigon conoscono molto bene per averlo affrontato nel 2010 in Europa League con lo Steaua. 29 anni, Nicolita può giocare anch’egli su entrambe le fasce. Lo Steaua, il Saint Etienne ed il Nantes le maglie vestite in passato, mentre 26 sono le presenze con la nazionale maggiore della Romania.

C’è poi il giramondo Nery Castillo, 30 anni, messicano e per questo extracomunitario. L’ultima sua squadra di una lunga serie, è stato il Rayo Vallecano nella Liga Spagnola.

Altro calciatore che può agire da esterno sinistro d’attacco è Piotr Artur Trochowski, polacco naturalizzato tedesco, 30 anni, con un glorioso passato diviso tra Bayern Monaco, Amburgo e Siviglia, arricchito da 35 presenze nella nazionale maggiore della Germania.

Tra i più giovani disponibili c’è il belga-marocchino Yassine El Ghanassy, 24 anni, capace di districarsi su entrambe le fasce. Tra le sue squadre passate c’è il Gent, il West Bromwich, l’Heerenveen e l’Al Ain, squadra dalla quale si è svincolato a fine settembre.

Qualora si decidesse di puntare invece su un terzino, visto e considerato che difficilmente Zuniga ritornerà in campo nel 2014 e che un elemento in più potrebbe consentire anche di impiegare Ghoulam alto a sinistra, il nome più interessante è soprattutto uno: Aleksandar Lukovic, 32 anni, vecchia conoscenza del calcio italiano, svincolatosi dallo Zenit San Pietroburgo.