Calciomercato Napoli: Mario Suarez time

    L’agente di Mario Suarez è lo stesso di Benitez e spinge per portarlo al Napoli con la formula del prestito con obbligo di riscatto. A gennaio si può chiudere.

     


    L’affare Gabbiadini dimostra che quello delle ultime settimane è un Napoli attivissimo nel calciomercato. La dirigenza azzurra lavora senza sosta in vista di gennaio e di quel colpo a sensazione che potrebbe rispondere al nome di Mario Suarez.

    Il centrocampista cresciuto nella cantera dell’Atletico Madrid è stato chiarissimo con la rivista ‘GQ’: “Sono qui da 10 anni e io sono tifoso di questo club. Mi piacerebbe moltissimo terminare la carriera qui ma se all’improvviso c’è un allenatore che non conta più su di te e non ci puoi fare nulla”.

    Suarez sta trovando poco spazio alla corte di Simeone e il Napoli si prepara a sferrare l’offensiva decisiva con l’aiuto dell’agente del giocatore – lo stesso di Rafa Benitez – che secondo ‘Sky Sport’ spinge per portarlo in azzurro con la formula del prestito con obbligo di riscatto.

    L’unico ostacolo potrebbe essere la volontà del giocatore, che a Napoli ci andrebbe per fare il titolare e non la riserva. L’alternativa è l’esperto centrocampista francese Toulalan, in scadenza col Monaco , che in cambio di un piccolo indennizzo lo lascerebbe partire già a gennaio.

    De Laurentiis ha messo a disposizione 20 milioni di euro per la sessione invernale di calciomercato, durante la quale il Napoli si metterà alla ricerca anche di un esterno basso: il sogno è Darmian, ma sono stati fatti sondaggi anche per Widmer, Schmelzer e Cissokho, quest’ultimo in orbita azzurra già da un anno a questa parte.

    in lista anche il nome di Pocognoli e soprattutto quello di Strinic, laterale croato di grande esperienza internazionale in scadenza il prossimo 31 dicembre. Nelle ultime tre partite ha guardato i compagni del Dnipro giocare dalla tribuna e con le valigie pronte per partire verso una nuova avventura, che potrebbe essere a tinte azzurre.

    Fonte:goal.com