Calciomercato: Gabbiadini sì, Strinic nì, stand-by Vlaar

l Napoli ha praticamente concluso gli acquisti di Gabbiadini ed Ivan Strinic. Per il centrale c’è da attendere, l’obiettivo è sempre Vlaar.

 

In casa Napoli sarà sicuramente un Natale da ricordare, vista la recente conquista della Supercoppa Italiana contro la Juventus. La dirigenza partenopea sta però al contempo lavorando sul mercato in vista dell’apertura della finestra invernale del prossimo 5 gennaio.

Praticamente definito da giorni l’arrivo del vice-Insigne, ossia Manolo Gabbiadini dalla Sampdoria. Da limare invece ancora qualche piccolo dettaglio per avere in mano anche Ivan Strinic, esterno croato che si svincolerà il 31 dicembre dagli ucraini del Dnipro. I troppi procuratore che galleggiano attorno al giocatore stanno rallentando le cose, che comunque dovrebbero andare per il verso giusto.

L’acquisto di un terzo elemento, quel difensore centrale che tanto serve a Benitez visti i balbettamenti dei vari Koulibaly, Britos, Henrique ed Albiol, si sta rivelando più difficoltoso del previsto. Il nome sul taccuino di Riccardo Bigon è sempre quello del difensore olandese dell’Aston Villa Ron Vlaar.

Gli inglesi, con il giocatore in scadenza il prossimo giugno, non sembrano avere alcuna intenzione di privarsene a gennaio. Ma poichè gli scenari possono sempre mutare da un giorno all’altro, i partenopei hanno deciso, per il momento, di attuare una tattica d’attesa.