Calcio Napoli-12 anni fa iniziò l’era De Laurentiis: Nasce il Napoli Soccer

Calcio Napoli-12 anni fa iniziò l’era De Laurentiis: Nasce il Napoli Soccer

12 ani fa  nasceva il Napoli Soccer

12 anni fa iniziò l’era De Laurentiis.Il Napoli Soccer nacque dopo il fallimento: una squadra costruita con «scarti» di mercato e allenata da Ventura, attuale ct della nazionale italiana.Il 26 settembre del 2004 l’esordio in C al San Paolo erano in 60mila a spingere gli azzurri che giocavano contro il  Cittadella, la partita termino con pareggio per  3-3 .

di: Dario Sarnataro per il Mattino

prima-pagina-napoli-soccer-2004

 

12 anni fa iniziò l’era De Laurentiis

Sessantamila tifosi riempirono il San Paolo per applaudire il Napoli allenato da Ventura ma soprattutto per sostenere una società e una squadra con ambizioni importanti. Finì 3-3, con le reti azzurre di Ignoffo,  Savino e Toledo e la rimonta degli ospiti (dall’1-3) dovuta alla scarsa condizione atletica di un team costruito in una finestra di mercato (con gli «scarti» o i fuori rosa altrui) e messo insieme a Paestum con arrivi alla spicciolata. Il tecnico di quel Cittadella era Maran, colui che sabato ha guidato il Chievo al San Paolo. Un cerchio che si chiude. 

Napoli Soccer : Cosa fanno adesso ?

snap9

Dei 14 «pionieri» di quel Napoli solo quattro sono ancora calciatori: Abate, terzino del Milan, Berrettoni, attaccante del Pordenone in Lega Pro, Mora, terzino del Real Forio in Eccellenza e Toledo, ala brasiliana impegnata con il Rapallo Bogliasco in serie D. Gli altri dieci si sono ritirati: sette sono diventati allenatori, due sono dirigenti,uno solo è diventato procuratore sportivo. Si tratta di Karl Corneliusson, terzino e mediano svedese, appena 7 gare con il Napoli (alcune anche indossando la maglia numero 10!) prima di essere ceduto a gennaio del 2015 alla Salernitana. 

Fabio Gatti, 53 gare in tre stagioni e mezza con il Napoli, è diventato direttore sportivo e dall’estate scorsa è collaboratore dell’area tecnica del Bari, guidato dall’altro ex azzurro Stellone. Direttore sportivo abilitato è anche Francesco Montervino, i lprimo insieme a Montesanto a far parte del Napoli Soccer (di cui è stato capitano, con 166 gare 6 gol segnati dalla C alla A), oggi direttore tecnico e istruttore della Real Bombonera (della Fedele Managment) dopo ottimi risultati da ds del Taranto. Nicola Corrent, 29 gare e 1 gol col Napoli, oggi è vice allenatore dell’Hellas Verona (allenato da Pecchia).

Ignoffo, ex difensore e autore del primo gol di quel Napoli di 12 anni fa, è da quest’anno allenatore della Primavera del Benevento, Varricchio, ex attaccante (18 presenze e 4 gol in azzurro), guida la formazione Berretti della Spal. Il Pampa Sosa, attaccante del Napoli dalla C alla A, allena il Voltur Rionero (squadra lucana) in serie D.

Giampiero Ventura, oggi Ct della Nazionale. Un bel balzo, non c’è che dire. Dodici anni dopo nel Napoli sembra essere passata un’eternità, ma a quella squadra tutti i tifosi oggi sono ancora molto legati.