Bucchi: “Higuain e Zapata possono coesistere”

    L’ex attaccante azzurro rilascia importanti dichiarazioni ai microfoni di  TMW

     

    Le ultime prestazioni del Napoli hanno messo in vetrina Duvan Zapata. L’attaccante colombiano con la rete allo Slovan Bratislava è arrivato al terzo centro consecutivo e sta dimostrandosi sempre più affidabile vice-Higuain. Ai microfoni di Tuttomercatoweb l’ex attaccante degli azzurri Cristian Bucchi ci dice la sua: “Giocatore che mi piace molto. Attaccante imponente ma bravo a protegger palla e giocare con i compagni. In più fa gol. Certo, quando hai davanti Higuain è dura e un giocatore come Duvan per migliorare deve giocare, vedendo i suoi margini di crescita che sono notevoli”.

    Si è parlato prima del suo exploit di una sua cessione in prestito, proprio per maturare e giocare. Cosa converrebbe fare al Napoli?

    “Il ragazzo ha dimostrato di essere un giocatore di valore. Se ci sarà la possibilità di giocare insieme a Higuain è giusto che resti, ma bisognerà capire cosa si vuol fare, considerato che in avanti c’è anche Michu. 6 mesi in prestito potrebbero essere una soluzione che valorizzerebbe e darebbe continuità al giocatore”.

    Possono coesistere Zapata e Higuain?

    “Higuain ha fatto le migliori cose giocando da solo, perché è un attaccante a cui piace spaziare. Ma proprio perché è un grande giocatore credo possa trovarsi bene anche con una sponda, d’altronde l’ha fatto anche al Real Madrid. Tutto dipenderà dalla volontà dell’allenatore. D’altronde lo stesso Michu non credo sia stato preso solo per fare il vice di Higuain”.

    Fonte: tuttomercatoweb.com