Blanc: “E’ un momento difficile, dobbiamo rifugiarci nel lavoro e ritrovare la compattezza!”

     

    Piovono solo fischi al Parco dei Principi e Blanc rischia la panchina!


     

    Dopo il pareggio interno, per 1-1, contro il Lione non è più possibile nascondere la crisi del PSG e Laurent Blanc, lo sa. Ecco quanto dichiarato in conferenza stampa:

    “Se potessi spiegare tutti i problemi, lo farei prima con la mia squadra. L’anno scorso il PSG creava un sacco di occasioni da rete, quest’anno succede il contrario. Io cerco di preparare sempre la squadra per vincere, ma oggi siamo andati in difficoltà nel secondo tempo. Nonostante il vantaggio non siamo riusciti a portare a casa i tre punti. Le prossime partite con Caen e Tolosa saranno difficili. Dobbiamo essere coscienti che al momento non siamo in grado di padroneggiare le gare come in passato, quindi l’unica cosa da fare è rifugiarsi nel lavoro. La consapevolezza di poter uscire da questo momento difficile dev’essere sia individuale che collettiva. I giocatori sono molto delusi, il club è deluso. Tutti lo siamo. Ed è proprio in momenti come questo che bisogna ritrovare la compattezza. Quando fai parte di un club come il PSG, i risultati positivi hanno la priorità”.