Bianchi ci crede: “Napoli, questo è l’anno buono”

“Napoli, questo è l’anno buono”

 

Al diavolo la scaramanzia, il Napoli  ha dimostrato di essere la squadra piu’ forte , e la più accreditata a vincere lo scudetto, parola di Ottavio Bianchi.

Bianchi al Mattino:”Napoli, questo è l’anno buono”

Napoli-Inter è sfida scudetto?
“Questo mi sembra un po’ esagemto: è una partita importante ma
non ancora una gara scudetto. Certo vincere questo scontro diretto darebbe una gran bella spinta”.

Proviamo a glocarla insieme?
“L’ lnter si presenterà con solidità tutte  le zone per tentare di ripartire più possibile sfruttando le poche occasioni che avrà la prima punta in attacco”.

“Il Napoli invece gioca un calcio corale: tutti possono fare male e non solo il  solito Higuain, anche Callejon, lnsigne, Hamsik con  i sui inserimenti. Può decidere un tiro da fuori o un calcio di putizione».

Un protagonista del ‘ Napoli a sua scelta?
“Higuain: è il classico centravanti moderno che e tutti vorrebbero in qualsiasi squadra del mondo”

Chi non toglierebbe mai da questa supersfida?
“Insigne, se lui non  ci fosse cambierei canale e vedrei un’altra partita”.

Chiusura con un pronostico?
“Napoli, questo è l’anno buono e non lo dico perchè sono di parte…”