Benitez: “Soddisfatto della difesa, peccato non aver segnato. Finale?Il cammino è lungo!”

Dopo 26 anni il Napoli approda ai quarti di Europa League. Merito della squadra e del re delle Coppe Rafa Benitez, che ai microfoni di Mediaset Premium commenta così il pareggio con la Dinamo Mosca:

“Abbiamo creato tante occasioni e non abbiamo subito reti. Volevamo essere offensivi per trovare il goal e chiuderla, senza rimanere in difesa a subire”.

Il Napoli può ambire alla finale?

“Il cammino sarà lungo e vogliamo andare avanti, ma non sarà facile. Affrontare una squadra italiana in finale? Firmerei subito…” 

Sulla discontuinità

“Spesso abbiamo difficoltà perchè gli avversari si plasmano sul nostro gioco. Dobbiamo crescere per creare una nostra identità su tutti i campi in cui giochiamo. Ci sono episodi che cambiano le partite, in campionato abbiamo giocato bene in diverse occasioni senza avere fortuna”.