Benitez: ” a San Siro per Vincere”

Benitez mette il Milan nel mirino del suo Napoli: “Proveremo ad espugnare San Siro”

Il Napoli ha vinto nell’ultima partita della fase a gironi dell’Europa League, battendo con una certa tranquillità lo Slovan e staccando così il biglietto per i sedicesimi di finale. Il tecnico del Napoli, Rafa Benitez, è soddisfatto di quanto fatto dalla sua squadra. “L’importante era vincere – ha affermato il mister azzurro ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss’ – Non è stata una gara complicata, anche se avremmo potuto giocare anche meglio. In ogni caso è stato senz’altro positivo il non subire nessun goal“.

E ora la partitissima col Milan… “Non sarà certo una gara facile, ma proveremo ad espugnare San Siro – ha detto ancora Benitez – Nel nostro attacco ci sono giocatori che possono fare la differenza, e se la squadra lavora bene nulla è impossibile“.

In questa stagione a mancare un po’ nel Napoli è l’apporto di Marek Hamsik, che non sta risultando determinante come in altre stagioni. La partita di ieri, però, potrebbe essere un segnale di ripresa anche per ‘Marekiaro’… “Anche lui ha giocato una buona partita ed è andato anche in goal – ha spiegato Benitez – Insomma, abbiamo rivisto il giocatore che tutto l’ambiente conosceva. Per quanto riguarda poi Mertens, aldilà del goal segnato ha dato manforte ai compagni e si è mosso bene, sfoggiando giocate degne di nota assieme a Zapata“.

Mercoledì si è chiusa la fase a gironi della Champions League e a vedere il novero delle qualificate per gli ottavi a Benitez viene l’orticaria nel ripensare alla scorsa stagione, in cui il Napoli non si qualificò nonostante una fase a gironi strepitosa e tanti punti in classifica… “Fa rabbia vedere squadre qualificate con al massimo otto punti – ha detto – ma al tempo stesso fa capire quanto sia stata straordinaria la nostra scorsa stagione“.
Di: goalitalia