Benitez ribatte a Zeman: “Dice che al Napoli manca un regista? Pensi al Cagliari…”

    L’allenatore del Napoli dopo il 3-3 del San Paolo: “Io parlo della mia squadra, non degli altri. Peccato, oggi avevamo la gara in mano, ma abbiamo regalato i 3 goal”.

    Dopo il 3-3 col Palermo, eccone un altro. Stavolta è il Cagliari a pararsi sul cammino del Napoli, ma è un altro colpo al volto che agli azzurri fa tremendamente male. E fa male anche a Rafa Benitez, che nel post partita trova il tempo per stuzzicare Zdenek Zeman.

    “Dice che ci manca un regista? Io preferisco sempre parlare della mia squadra e non degli altri…” le parole dell’allenatore spagnolo, che a ‘Sky Sport’ ribatte alle affermazioni del collega di qualche minuto prima.

    Sulla gara: “Avevamo la partita in mano, nel primo tempo potevamo fare uno o due goal in più. Ma abbiamo abbassato l’intensità permettendo al Cagliari di segnare il primo e poi il secondo. Loro cercano sempre di attaccare anche fuori casa”.

    Sul volto di Benitez traspare un certo fastidio dopo i due punti, gli ennesimi, persi al San Paolo. “Certo che sì. Lavoriamo tanto e poi facciamo questi regali, non posso essere soddisfatto. Anche perché, ripeto, avevamo la partita in mano”.

    Intervista Goalitalia