Benitez: “Partita segnata dagli episodi. Fiducia a Rafael e a tutta la squadra! Testa alla prossima sfida!””

Serata “no” per gli azzurri di Rafa Benitez, che soltanto a sprazzi si è visto oggi a Palermo, ma il futuro del Napoli è pieno di impegni, dimenticare in fretta questa serata, ora bisogna pesare alla prossima partita. Questo il pensiero del tecnico spagnolo, che ha commentato così la partita dei suoi:

Sulla partita

“Se analizziamo la partita dall’inizio, abbiamo subito un goal al 30° che nessuno si aspettava che ha cambiato tutto. Poi abbiamo controllato e subito un’altra ripartenza ed il secondo gol  che ci ha tagliato le gambe. Loro hanno questa qualità nel cercare la punta in verticale, ma questi errori hanno condizionato la gara, ma non è stata una prova negativa”.

Ancora un errore di Rafael, punta ancora su di lui?

“E’ un ragazzo che lavora benissimo e tanto, può capitare un errore anche se al portiere si vede di più. Ho fiducia in tutta la squadra, abbiamo vinto tutti, non si perde solo per uno”.

La difesa a quattro del Palermo vi ha sorpresi?

No, perchè il mio staff, che ha una cerca esperienza, aveva previsto anche questa possibilità. Noi abbiamo sbagliato nel possesso e poi in diversi episodi”.

Palermo più determinato?

Subire due reti cambia tutto. A me non è piaciuto anche dopo perchè potevamo gestirla diversamente. Abbiamo trovato varie soluzioni che avevamo provato, come Hamsik tra le linee, ma potevamo fare meglio senza questi errori che abbiamo commesso, ma va bene così ora testa alla prossima.”