Benitez: “Loro sono fortissimi, ma ci proveremo. Avevo segnalato Perisic alla società. Accetto il ritiro, così posso lavorare per la squadra,la città e i tifosi che ho sempre difeso!”

Europa League – Alla Wolkswagen Arena vi è stata la conferenza stampa pre gara di Rafa Benitez. Il tecnico spagnolo ha avuto parole d’elogio per il Wolfsburg ed alcuni suoi campioni, ma domani Rafa vuole un risultato positivo:

Come si approccia la squadra a questa sfida, dopo la vittoria in campionato?

Come ha detto Lorenzo, affrontiamo ogni partita con la stessa idea. Non conta l’ultima gara per cambiare l’approccio di questa. Abbiamo fatto bene, ma abbiamo fatto meglio con Roma e Lazio, dove abbiamo avuto più occasioni da goal che con la Fiorentina, ma il calcio è così.  Dagli ultimi test siv ede che la squadra sta bene. Pensiamo a domani per fare ancora meglio”.

Sul Wolfsburg 

Quando ho iniziato il mio percorso ho segnalato giocatori come Perisic, Schurrle, Luiz Gustavo, ma non abbiamo potuto prenderli, proviamo a mettere in campo la squadra giusta perchè dipende anche dalla testa ciò che fa il fisico”.

Sul passaggio del turno

E’ una gara importante, siamo ai quarti d’Europa League ed è positivo ma loro sono fortissimi ed in casa hanno sempre fatto bene. Proveremo ad andare avanti e vediamo dove arriviamo”.

Sul ritiro e sul silenzio stampa

“Se avessi voluto avrei potuto parlare attraverso il mio sito, ma ho preferito concentrarmi sul lavoro per la squadra, i tifosi e la città che ho sempre difeso. Rispetto la decisione, mancano almeno dieci partite e possiamo fare bene”.