Benitez: “Un loro goal lo avrei accettato nel primo tempo. Gli errori sono parte del gioco. Questa sconfitta non ci ridimensiona. Higuain?Siamo tutti delusi!”

     

     

    Benitez: “Higuain via senza Champions? Tutti siamo dispiaciuti ora dobbiamo pensare alla prima di campionato!”


    L’allenatore del Napoli, Rafael Benitez ha commentato la partita e l’eliminazione dalla Champions League ai microfoni Mediaset:

    “Nel primo tempo avrei accettato un loro gol. Nella ripresa, però, siamo riusciti a trovare subito il gol, ma i nostri errori hanno consegnato la gara all’Athletic”.

    Si è sentito tradito da qualche giocatore?

    “No, gli errori sono parte del gioco. Sono stati commessi e basta”.

    Come si spiegano questi errori difensivi?

    “Possono capitare. Non sono normali, ma in settimana abbiamo lavorato sui calci piazzati. Nonostante ciò, l’errore è stato commesso”.

    Progetto ridimensionato?

    “No, direi di no. L’Athletic era una squadra tosta e difficile. Sapevamo che sarebbe potuta andare così, ora dobbiamo guardare avanti”.

    Come mai Inler non ha mai giocato nelle due gare?

    “All’andata Jorginho e Gargano erano più avanti fisicamente sia nella sfida d’andata che in quella di ritorno”.

    Commessi due errori grossolani. “Dobbiamo gestire meglio le partite. Abbiamo commesso errori in tutte e tre le reti”.

    Higuain era molto nervoso a fine gara. Resterà?

    “Dobbiamo concentrarci sulla prossima gara. Tutti siamo dispiaciuti, ma dobbiamo pensare alla prossima gara”.