Benatia: “Indimenticabili gli orrori della finale di Coppa Italia”

    L’ex giallorosso torna a parlare della morte del nostro Ciro Esposito

     

    “Prima della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina è successo l’inimmaginabile. Non potrò mai dimenticare gli orrori avvenuti nella fase antecedente al match. Furono scene terribili, la morte di Ciro Esposito è stata una tragedia. Tutto il mondo ha assistito a questa vergogna”: queste le dichiarazioni rilasciate da Mehdi Benatia ai microfoni di “Globe Soccer a Dubai”.

    L’ex romanista, attualmente in forza al Bayern Monaco, non riesce a rimuovere dalla propria mente gli episodi di violenza gratuita verificatisi il 3 maggio scorso nei pressi dell’Olimpico.