Bel gioco, gol e rinforzi possono far sognare i tifosi

Bel gioco, gol e rinforzi possono far sognare i tifosi

di Salvatore Caiazza il roma
[su_dropcap style=”flat”]I[/su_dropcap]l bel gioco, i gol e le vittorie adesso. I rinforzi giusti a gennaio. Dovesse essere veramente così allora i tifosi napoletani potrebbero sognare qualcosa di diverso dalla qualificazione Champions.

Per amor del cielo, poter tornare nell’Europa che conta sarebbe un gran bel traguardo. Sarebbe importante non imbattersi nei preliminari e andarci direttamente. Ma vincere lo scudetto sarebbe tutt’altra cosa. Ma come, si chiederanno gli ottimisti che hanno sempre creduto in Benitez: «Fino ad un mese fa si parlava di fallimento e adesso addirittura si vuole puntare al tricolore? ».

E come dargli torto. L’equilibrio, d’altronde, non c’è mai stato nella piazza partenopea e addirittura qualcuno voleva la testa di Benitez. Le stesse persone ora lo stanno esaltando e vorrebbero che rimanesse a lungo. A prescindere dalla coerenza, mai come
quest’anno il Napoli ha la possibilità di lottare per lo scudetto fino alla fine.

Poi se lo vincerà o meno si vedrà. Ma per il momento conta essere al passo di Juventus e Roma. Le premesse per riprenderle ci sono tutte. Rafa sta facendo bene il suo lavoro.

Higuaìn sta segnando così come Callejon. I tifosi si stanno riavvicinando alla squadra. L’ultimo compito spetta a De Laurentiis. È lui che dovrà decidere il destino degli azzurri andando a comprare a gennaio gli elementi giusti che servono per dare finalmente una gioia ai napoletani.