Bayat, proc. Koulibaly: “Kalidou è felice di essere a Napoli. Lascerà Napoli solo se la società glielo chiedesse, non chiederà mai di essere ceduto!”

A Radio Crc è intervenuto Mogi Bayat, procuratore di Kalidou Koulibaly, il difensore francese sta convincendo anche gli ultimi scettici, contro il muro azzurro non si passa. Ecco le parole del procuratore:

“Koulibaly è cresciuto molto, ma può fare anche di più. Il prossimo step è iniziare a segnare soprattutto sui calcio d’angolo e tutti vedranno una crescita costante di Kalidou.


Bayern Monaco su Koulibaly? Gli osservatori internazionali lo stanno seguendo di settimana in settimana. Prima che vestisse la maglia Napoli era seguito da tanti club anche importanti e la società azzurra è stata brava ad arrivare prima di tutti. Kalidou ha un  potenziale enorme ed è per questo che può crescere ulteriormente. Koulibaly è felice di stare a Napoli e se arrivasse un’offerta importante, direbbe no. Ora, a gennaio e a giugno. Lascerà Napoli solo se la società glielo chiedesse, non chiederà mai di essere ceduto.

 Dopo la mancata qualificazione in Champions League, Kalidou era un po’ triste. In Italia, invece, ha notato come il campionato sia equilibrato perché non c’è molta differenza tra le prime della classe. Il Napoli credo possa puntare ad una qualificazione europea, ma deve giocarsi il tutto per tutto anche in Europa League perché questa competizione gli azzurri possono vincerla.Convocazione in Nazionale? Non spingerò mai affinché un mio calciatore vada in Nazionale, ma ho visto il livello dei convocati e non voglio discutere il loro valore, ma dico che Koulibaly ha delle qualità in più”.