Basta la fiammata di Higuain per scavalcare la Lazio e prendere il 3 posto!

    Il Napoli ritrova il terzo posto grazie a un destro violento di  Gonzalo Higuain


     

    di Giuseppe Libertino

    La fiammata di Higuaín. Un destro violento che sorprende il portiere Berisha. Basta quella al Napoli per scavalcare la Lazio e chiudere il girone d’andata al terzo posto. Gonzalo l’argentino sale in cattedra a Roma, uscendo a testa alta come nessuno aveva mai fatto negli ultimi anni.

    Spietati e fortunati gli azzurri segnano, alzano il muro e ripartono. Rizzoli balbetta in campo e non convincono diverse scelte fatte nei 90 minuti. La moviola in settimana ci darà tutte le risposte possibili.

    Tre punti d’oro per i partenopei che hanno gestito ottimamente il finale di gara dopo aver sofferto tanto nell’arco della partita. 33 punti: pochi. 8 lunghezze dalla Roma e 13 dalla Juventus (se vince stasera col Verona) con il girone di ritorno alle porte: tanti.

    L’aquila è ferita, torna quarta e sarà battaglia con Samp, Fiorentina, Genoa, Milan e Inter. La lotta per il terzo posto, non credo esisterà. Forse non è mai esistita. Buon appetito.