Assurdo:Il Bayern Monaco devolve 1 ml, l’italia un minuto di silenzio.

refugees

Nu milioneoh anime ro priatorio !

Questa e’ la differenza, tra il Bayern di Monaco e l’Italia.

Di: Francesco Pollasto

La nostra nazionale, stasera, ha partecipato al consueto minuto di silenzio, secondo me, il rito piu’ ipocrita che si possa rappresentare. Un detersivo per le coscienze, nulla piu’.

La solidarieta’ vera e’ un altra cosa, ne sanno qualcosa in BundesLiga dove la reazione dei tifosi tedeschi al dramma dei profughi e’ stata straordinaria.

Su quasi tutti i campi e’ apparso uno  striscione che recitava “

REFUGEES WELCOME” “benvenuti rifugiati“.

I tifosi, e quindi il popolo tedesco ha dato una grande dimostrazione di umanita’, in primis al governo della Merkel, ritenuto dai piu’ il maggiore responsabile del dramma che si sta consumando in tutta europa.

A fare da eco ai tifosi e’ il Bayern di Monaco, la societa’  ha annunciato pubblicamente una serie di iniziative a favore dei migranti, la prima delle quali e’ stata quella di devolvere un milione di euro, in un progetto di sostegno ai rifugiati.

La societa’ si e’ impegnata a  procurare case, alloggi, vitto, equipaggiamento da calcio, e ha costitutito  un training camp, per i figli dei migranti.

Anche i calciatori hanno voluto partecipare , non solo economicamente, infatti il 12 settembre prossimo, scenderanno in campo, tenedo per mano un bambino rifugiato e uno tedesco.

L’italia risponde con un minuto di raccoglimento in memoria dei rifugiati  che hanno  perso la vita in questi ultimi mesi.

E tavecchio?

Per esser sempre aggiornato su tutte le curiosita’ su Napoli, seguici anche su facebook, diventa fan della nostra pagina®
©RIPRODUZIONE RISERVATA