Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito: “L’arresto di Genny? Una cosa ridicola! Ogni giorno spostano l’attenzione da De Santis su altro!”

    Antonella Leardi difende la “carogna” di turno e chiede l’arresto dei complici di De Santis!


    Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito, il tifoso ucciso il 3 maggio da Daniele De Santis, ha commentato l’arresto di Gennaro De Tommaso l’ultrà del Napoli, conosciuto ormai come Genny ‘a carogna. Ecco quanto ha detto la signora Leardi al portale Adnkronos:

    “È ridicolo, piuttosto che arrestarlo dovrebbero dargli un premio e ringraziarlo, senza di lui la partita non si sarebbe giocata e chissà cosa sarebbe potuto accadere con tutta quella tensione. È una cosa ridicola, non ha fatto nient’altro che chiedere ad Hamsik se mio figlio era vivo o morto. Ho parlato con diverse personalità che erano presenti quel giorno e mi h,anno spiegato che sono stati loro ad andare sotto la curva a chiamarlo e a parlare con lui. Ogni volta che si parla di De Santis, vogliono spostare lo sguardo su questo Genny. Lì fuori ci sono i presunti complici dell’assassino di mio figlio, invece di arrestare lui arrestino loro“.