Andrea Dossena è stato arrestato con l’accusa di furto: un gioco oppure e’ uscito scemo?

    L’ex terzino del Napoli, Andrea Dossena, colui che Mazzarri preferì a Bale, è stato arrestato nei grandi magazzini Harrods, a Londra, con l’accusa di furto.

    La notizia riportata in esclusiva dal tabloid Liverpool Echo.

    Scrive il giornale, che Dossena in compagnia della ragazza, all’uscita, sono stati sottoposti a controlli da parte del personale interno grande magazzino.

    La vigilanza avrebbe trovato alla coppia un quantitativo di merce occultata e non pagata. I due secondo le leggi britanniche sono stati immediatamente arrestati, e successivamente rilasciati a piede libero.

    Quello di Dossena è stato un gioco? oppure un momento di “scemita’?” un ragazzo che a Napoli conosciamo come persona perbene, milionario, perché’ avrebbe dovuto rubare? quanto a sua difesa c’è da dire che nemmeno il pallone in campo sapeva rubare, sono ancora udibili le imprecazioni che il popolo azzurro gli lanciava dagli spalti del San Paolo.