Altro che addio, per Gargano si studia il rinnovo

    Il contratto del centrocampista azzurro è in scadenza nel 2016

    Fino a qualche tempo fa, l’avventura a Napoli di Walter Gargano sembrava giunta ai titoli di coda. Prima il prestito all’Inter, poi al Parma. Poi il ritorno in azzurro, mentre il mercato in uscita continuava a metterlo in prima fila per un nuovo addio. Ma Benitez gli concede fiducia e passo dopo passo, Walter Gargano, è diventato per la mediana del tecnico spagnolo, un punto fermo. Ruotano i compagni di reparto, lui no. Il calciatore ha un contratto in scadenza nel 2016, eppure in casa Napoli si studia il rinnovo di contratto.