Alla scoperta del calcio minore campano: Puteolana 1902

    Storia della Puteolana. Club più antico della Campania e terzo più antico del Meridione

    Fondato nel 1902, risulta essere il club più antico della Campania. E terzo dell’Italia Meridionale, dopo Palermo e Messina. Ha subìto vari cambiamenti societari, tra fallimenti e rinascite. Gioca le sue partite casalinghe al ‘Domenico Conte’, stadio che, con i suoi 108 anni di storia, risulta essere tra i più longevi del Sud Italia. Il periodo di massimo splendore per il club flegreo è stato agli inizi del nuovo millennio. Infatti dopo aver primeggiato in serie D, i granata (o diavoli rossi) accedono in serie C2 per tre stagioni consecutive, ritornando in serie D al termine della stagione 2002/2003. Nel campionato nazionale dilettanti, militeranno in tutta la loro storia per 13 stagioni.

    Anche sprazzi di massima serie per il sodalizio puteolano. Era nel lontano 1919, e la serie A era divisa in gironi Nord e Sud. Attualmente il club flegreo milita in serie D, ed è ultimo in classifica con soli 11 punti in venti giornate. Ma a Pozzuoli il calcio è rappresentato dalla Puteolana, senza pensare troppo alla categoria. E’ una questione di radici e passione. Una passione tramandata da 112 anni ad oggi.